Vittorio Sgarbi disprezza il Sud: “è la parte improduttiva d’Italia” …ma non sempre. Almeno una volta al mese non lo disprezza così tanto. E’ quando va a ritirare lo stipendio d’oro da assessore in Sicilia!

Sgarbi

Sgarbi

 

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

.

 

Vittorio Sgarbi disprezza il Sud: “è la parte improduttiva d’Italia” …ma non sempre. Almeno una volta al mese non lo disprezza così tanto. E’ quando va a ritirare lo stipendio d’oro da assessore in Sicilia!

 

Vittorio Sbargi: “Il Sud? La parte improduttiva d’Italia”. Ed è assessore in Sicilia!

E’ normale che la Sicilia debba avere come assessore regionale ai Beni culturali e alla cosiddetta “identità siciliana” un soggetto – Vittorio Sgarbi – che non perde occasione per mostrare il disprezzo verso il Mezzogiorno d’Italia e, quindi, anche verso la Sicilia? Il centrodestra siciliano è veramente pessimo!

Gira sulla rete un video di Vittorio Sgarbi. Il critico d’arte, nel giro di qualche minuto, riesce ad essere, contemporaneamente, offensivo contro il Movimento 5 Stelle e antimeridionale. Che spari a zero contro i grillini, beh, ci sta: Sgarbi è pur sempre espressione del centrodestra italiano, oggi a trazione leghista. Ma che definisca il Mezzogiorno “la parte improduttiva del Paese”, questo no, non ci sta proprio: perché oggi Sgarbi è assessore ai Beni culturali di una Regione meridionale: la Sicilia.

Ora, che l’assessore regionale ai Beni culturali e alla cosiddetta “identità siciliana” vada a dire in giro – con un video che imperversa sulla rete – che i grillini hanno vinto le elezioni grazie ai voti di protesta della “parte d’Italia improduttiva che aspetta il reddito di cittadinanza”, beh, questo ci sembra troppo. Perché così facendo offende anche 5 milioni di siciliani che sono, fino a prova contraria, meridionali.

Sgarbi – una sorta di brutta (ma veramente brutta!) copia di Gabriele D’Annunzio, quasi uno ‘squadrista della parola’ – definendo il Movimento 5 Stelle un soggetto politico di “scansa fatiche”, di “gente che nella vita non ha fatto nulla”, più che dipingere i grillini, descrive, in realtà, se stesso e il suo essere un esponente della destra antidemocratica.

Ma definire i meridionali – e quindi anche i siciliani – “scansa fatiche” e “parte d’Italia improduttiva che aspetta il reddito di cittadinanza”, per un assessore del Governo regionale siciliano ci sembra veramente troppo!

Certo, dietro questo giudizio sprezzante di Sgarbi verso il Sud c’è anche la posizione assunta, subito dopo il voto, dal Corriere della Sera, che ha semplificato la vittoria del Movimento 5 Stelle nel Sud, etichettandola come la vittoria di un popolo in attesa del meridionali del reddito di cittadinanza (COME POTETE LEGGERE QUI).

Dopo il Corriere è arrivato Sgarbi. E sono due. Non solo – parlano i dati della SVIMEZ – da decenni lo Stato italian non investe nel Sud e taglia anche la spesa ordinaria. Non solo una parte dei fondi europei e dei fondi nazionali destinati al Sud finisce regolarmente al Centro Nord Italia. Non solo il divario infrastrutturale tra Centro Nord e Sud è spaventosamente aumentato.

Ma adesso siamo anche gli accattoni che aspettano il reddito di cittadinanza. Ce lo dicono il giornale della borghesia lombarda (forse inviperita dal fatto di essere diventata la periferia della Germania: “Si è sempre meridionali di qualcuno”, diceva il filosofo – meridionale – Bellavista) e l’assessore regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, Vittorio Sgarbi!

Noi non abbiamo scritto questo articolo per invitare il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, a mettere fuori dal Governo Sgarbi. Non siamo interessati a un Governo che riteniamo inadeguato.

Abbiamo scritto questo articolo per fare riflettere i siciliani su che cosa è, oggi, il centrodestra italiano a trazione leghista: uno schieramento politico razzista e profondamente antimeridionale!

(QUI IL VIDEO DI VITTORIO SGARBI)

P.s.

I Governi nazionali di centrosinistra, con la connivenza dei Governi siciliani di centrosinistra, hanno massacrato le ‘casse’ della Regione siciliana. Ora arriva il Governo regionale di centrodestra e, con il suo assessore ai Beni culturali, ci viene a dire che siamo “la parte improduttiva del Paese”. Cari siciliani: non stanno esagerando?  

tratto da: http://www.inuovivespri.it/2018/03/07/vittorio-sbargi-il-sud-la-parte-improduttiva-ditalia-video-ed-e-assessore-in-sicilia/#_

Vittorio Sgarbi disprezza il Sud: “è la parte improduttiva d’Italia” …ma non sempre. Almeno una volta al mese non lo disprezza così tanto. E’ quando va a ritirare lo stipendio d’oro da assessore in Sicilia!ultima modifica: 2018-03-08T22:23:03+01:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento