I pagliacci che hanno affidato ministeri come Istruzione e Sanità a bestie ignoranti come Lorenzin e Fedeli, ora si scandalizzano perché Sergio Battelli, tesoriere M5s, non è diplomato… Lo stesso Bettelli racconta la sua storia…

Sergio Battelli

 

Sergio Battelli

 

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

.

 

I pagliacci che hanno affidato ministeri come Istruzione e Sanità a bestie ignoranti come Lorenzin e Fedeli, ora si scandalizzano perché Sergio Battelli, tesoriere M5s, non è diplomato… Lo stesso Bettelli racconta la sua storia…

“Una grave malattia, poi dovevo lavorare”: il tesoriere M5s “spiega” perché ha la terza media

Dopo le polemiche degli ultimi giorni, il neo tesoriere del gruppo M5s sceglie il proprio profilo Facebook per raccontare la storia della sua “terza media”.

Nei giorni scorsi, il dibattito politico si è arricchito di una singolare parentesi: la polemica nei confronti della scelta del MoVimento 5 Stelle di affidare la gestione dei fondi pubblici del gruppo parlamentare a Sergio Battelli, già eletto nella scorsa legislatura alla Camera dei deputati. La “colpa” di Battelli sarebbe quella di non essere né laureato né diplomato, ma di aver conseguito solo la terza media. Un problema per chi dovrebbe gestire fondi pubblici, secondo alcuni esponenti politici, che hanno sottolineato come ciò possa costituire un segnale negativo per il paese, che vedrebbe piegato il concetto di meritocrazia a logiche di fedeltà personale (Battelli è notoriamente vicino al gruppo dirigente grillino, in particolare all’asse Di Maio – Casaleggio). Altri commenti negativi vertevano invece sulle precedenti esperienze lavorative di Battelli, essenzialmente riducibili a 10 anni da commesso in un negozio di animali.

Lui, dopo qualche giorno di silenzio, ha scelto il proprio profilo Facebook per rispondere alle critiche, raccontando i motivi per i quali la sua carriera scolastica si sia interrotta bruscamente:

Vi voglio raccontare una breve storia.
In terza superiore ITIS mi ammalo, per un gravissimo caso di malasanità rimango appeso nella mia malattia per un anno intero, solo dopo mille mila giri tra ospedali, cure e dottori finalmente un bravissimo pneumologo di Genova trova il mio problema. Quella mattina pioveva, ero con mia madre in un piccolo ambulatorio di Villa Scassi mentre mi dicevano, a neanche 17 anni, che avevo un tumore ai polmoni in una posizione “strana” da operare subito, non me lo dimenticherò mai. Passano ancora un paio di mesi e finalmente vengo operato a Padova, nel frattempo avevo “perso” quasi due anni della mia vita per risolvere il mio problema.
Ho iniziato a lavorare per altri problemi, ho iniziato a suonare, ho vissuto la vita e fin da prima che il Movimento nascesse eravamo già a parlare di acqua pubblica, trasporti, innovazione, web, futuro, anche grazie alla passione per la tecnologia che mi ha trasmesso mio padre.
Il Movimento l’ho visto nascere grazie a moltissime persone che ci hanno aiutato, mi hanno aiutato e hanno aiutato i cittadini, persone che molte volte non sono mai passare agli onori della cronaca ma che negli anni hanno dato e speso tutto, penso ai miei amici del Gruppo di Varazze e Savona.
Oggi le chiacchiere stanno a zero, io non mi fermo, guarderete i fatti, e vedrete come un gruppo di giovani “folli” sta cambiando e cambierà il paese finalmente nella direzione giusta. Stay foolish, stay hungry.
Ai posteri l’ardua sentenza.

fonte: https://www.fanpage.it/una-grave-malattia-poi-dovevo-lavorare-il-tesoriere-m5s-spiega-perche-ha-la-terza-media/

Tanto per farVi 4 risate:

Giusto per ricordarvelo: il Ministro Lorenzin scrive di antibiotici che combattono virus. Tutti possono non sapere che gli antibiotici combattono i batteri, non i virus. TUTTI MA NON IL MINISTRO DELLA SANITA’ !!! Un Ministro della Sanità deve saperlo, cazzo!! In un Paese civile una così l’avrebbero già cacciato a calci in c…!

 

I pagliacci che hanno affidato ministeri come Istruzione e Sanità a bestie ignoranti come Lorenzin e Fedeli, ora si scandalizzano perché Sergio Battelli, tesoriere M5s, non è diplomato… Lo stesso Bettelli racconta la sua storia…ultima modifica: 2018-04-01T22:39:29+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento