L’annuncio di Salvini: “Soldi sequestrati alle mafie per combattere abusivi e massaggiatori in spiaggia” …dico a TE, coglione disoccupato che forse stasera non riuscirai a mettere il piatto a tavola: il TUO problema, secondo Salvini, sono i massaggiatori in spiaggia! Ma veramente non ti senti preso per il culo?

Salvini

 

Salvini

 

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

.

 

L’annuncio di Salvini: “Soldi sequestrati alle mafie per combattere abusivi e massaggiatori in spiaggia” …dico a TE, coglione disoccupato che forse stasera non riuscirai a mettere il piatto a tavola: il TUO problema, secondo Salvini, sono i massaggiatori in spiaggia! Ma veramente non ti senti preso per il culo?

Arriva la direttiva spiagge sicure voluta dal ministro dell’Interno Matteo Salvini: I soldi sequestrati alle mafie serviranno per combattere ambulanti e massaggiatori…

Capito mio bel disoccupato? Sì, vabbè, forse il Governo se ne fotte altamente che stasera non potrai mettere il piatto in tavola. Però domani, mentre prenderai il sole in una delle più esclusive spiagge italiane, la tua digestione (?) non sarà disturbata da tutti quei negri che vogliono venderti braccialetti o peggio dai gialli che vogliono proporti massaggi…

Soddisfatto, no?

Io, al posto tuo, mi sentirei molto, ma molto preso per il culo…!

Da Fanpage:
Spiagge sicure, l’annuncio di Salvini: “Soldi sequestrati alle mafie per combattere abusivi e massaggiatori”

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini annuncia l’arrivo della direttiva ‘Spiagge sicure’ per combattere il commercio abusivo sulle spiagge italiane. Oltre alle sanzioni già previste, Salvini annuncia che la norma prevede l’impiego di “alcuni milioni di euro che arrivano dal Fondo unico giustizia, soldi sequestrati ai mafiosi: dalla mafia arriveranno sulle nostre spiagge per pagare gli straordinari agli agenti della polizia locale”.

Arriva la direttiva spiagge sicure voluta dal ministro dell’Interno Matteo Salvini e, rispetto agli anni passati, c’è una novità sostanziale annunciata dallo stesso vicepresidente del Consiglio: “Quest’anno all’invito aggiungiamo dei soldi, alcuni milioni di euro che arrivano dal Fondo unico giustizia, soldi sequestrati ai mafiosi, quindi con doppio gusto: dalla mafia arriveranno sulle nostre spiagge per pagare gli straordinari agli agenti della polizia locale”. L’invito di cui parla Salvini è quello ai cittadini che frequentano le spiagge italiane, a cui chiede di non comprare la borsa, la collanina o di non farsi fare i massaggi in spiaggia da persone che non hanno il diritto di farlo: “Comprarli significa aiutare la malavita organizzata e non il poverino che le vende”.

Salvini annuncia anche il daspo urbano per le aree ad alta densità turistica, introducendo “la possibilità di sanzionare e leggi ad hoc per le aree infestate dall’abusivismo commerciale, sanitario e non solo”. Il ministro dell’Interno, ringraziando gli uffici del Viminale che hanno elaborato questo strumento “trovando anche dei soldi”, spiega che la sua direttiva ricalca in parte quello che alcuni comuni già fanno. È il caso della prefettura di Ravenna che “da due anni controlla chilometri di litorale e ha sconfitto qualsiasi tipo di abuso”. Ciò su cui punta il vicepresidente del Consiglio è il “coinvolgimento diretto degli enti locali insieme al protagonismo dei sindaci e degli assessori: contiamo che aumentino i sequestri, le confische, gli arresti, i numeri di chilometri di spiagge tranquille”.

Le sanzioni per chi acquista in spiaggia
Il ministro dell’Interno fa sapere che la nuova direttiva, presentata oggi al Viminale, non prevede un innalzamento delle sanzioni per l’acquisto di merce da venditori abusivi. Per chi compra il rischio è di subire sanzioni che vanno dai 100 ai 7mila euro. “È già previsto dal codice – spiega Salvini – non abbiamo voluto aumentare le sanzioni, ma semplicemente mettere gli agenti in condizioni di applicare la legge vigente. Sarebbe ipocrita aumentare all’infinito le sanzioni quando non c’è il personale sufficiente”.

Come funziona il Fondo unico di giustizia
Il Fondo unico di giustizia, citato da Salvini e da cui arriveranno i fondi, raccoglie i rapporti finanziari e assicurativi sottoposti a sequestro penale o amministrativo e le somme non ritirate trascorsi cinque anni dai processi civili e dalle procedure fallimentari. Attraverso Equitalia giustizia vengono versate allo Stato le somme confiscate dall’autorità giudiziaria o amministrativa, l’utile della gestione finanziaria delle risorse liquide del Fondo e una quota delle risorse sequestrate che viene stabilita con decreto ministeriale. Le somme versate allo Stato da Equitalia giustizia sono destinate – per essere riassegnate – in misura non inferiore a un terzo al ministero dell’Interno, in misura non inferiore a un altro terzo al ministero della Giustizia e all’entrata del bilancio dello Stato. Le quote di riassegnazione vengono stabilite annualmente con un decreto del presidente del Consiglio e finora si è sempre deciso di dare il 49% al ministero dell’Interno, il 49% a quello della Giustizia e il restante 2% al bilancio dello Stato. Il ministero dell’Interno può utilizzare questi fondi per la tutela della pubblica sicurezza e del soccorso pubblico.

Una tabella riportata sul sito del ministero della Giustizia mostra quali siano le cifre che Equitalia giustizia versa allo Stato attraverso questo fondo. Negli ultimi anni la cifra totale si è aggirata tra i 150 e i 220 milioni di euro: dal 2013 non è mai scesa sotto i 100 milioni. Per i primi mesi del 2018 – fino al 31 marzo – la cifra versata allo Stato è stata di 55 milioni di euro.

fonte: https://www.fanpage.it/spiagge-sicure-lannuncio-di-salvini-soldi-sequestrati-alle-mafie-per-combattere-abusivi-e-massaggiatori/
http://www.fanpage.it/

L’annuncio di Salvini: “Soldi sequestrati alle mafie per combattere abusivi e massaggiatori in spiaggia” …dico a TE, coglione disoccupato che forse stasera non riuscirai a mettere il piatto a tavola: il TUO problema, secondo Salvini, sono i massaggiatori in spiaggia! Ma veramente non ti senti preso per il culo?ultima modifica: 2018-07-07T17:34:38+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento