Salvini: “la querela della Cucchi? Non ho paura ” …Ilaria, non gli dare retta. Disse le stesse cose quando fu indagato per il caso Diciotti, poi però se la fece sotto, si appellò all’immunità e piagnucolò l’aiuto del Senato per evitare il processo.

Cucchi

 

Cucchi

 

 

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

.

Salvini: “la querela della Cucchi? Non ho paura ” …Ilaria, non gli dare retta. Disse le stesse cose quando fu indagato per il caso Diciotti, poi però se la fece sotto, si appellò all’immunità e piagnucolò l’aiuto del Senato per evitare il processo.

 

“Querelato”, “Non ho paura”. Scontro Ilaria Cucchi-Salvini titola Il Giornale che per occhiello riporta: Ilaria Cucchi annuncia la querela a Salvini: “Non può giocare sul corpo di Stefano”. Il leader della Lega: “Me ne farò una ragione”

Dopo aver appreso della condanna a 12 anni per i due carabinieri, accusati di aver ucciso Stefano Cucchi, il leader della Lega aveva affermato: “Questo testimonia che la droga fa male, sono contro lo spaccio sempre e comunque”.

A seguito della sentenza, Matteo Salvini aveva commentato la condanna, sostenendo che “se qualcuno ha usato violenza, ha sbagliato e pagherà. In divisa e non in divisa”. Poi, aveva aggiunto: “Sono vicinissimo alla famiglia, ho invitato la sorella al Viminale. Per quel che mi riguarda, come senatore e come padre, combatterò la droga. Questo testimonia che la droga fa male, sono contro lo spaccio sempre e comunque”.

Una dichiarazione, che aveva fatto indignare la sorella della vittima, che aveva risposto al leader del Carroccio, durante un’intervista a Radio Capital: “Salvini perde sempre l’occasione per stare zitto. Anche io da madre sono contro la droga, ma Stefano non è morto per droga. Chiaramente non c’entra assolutamente nulla, va contro questo pregiudizio, va contro questi personaggi. Noi abbiamo dovuto batterci per anni. Tanti di questi personaggi sono stati chiamati a rispondere in un’aula di giustizia e non escludo che uno di questi possa essere proprio Salvini”.

E infatti, oggi arriva la notizia della querela. A renderlo noto è la stessa Ilaria, tramite un post su Facebook: “Il signor Matteo Salvini non può giocare sul corpo di Stefano Cucchi”, scrive la donna. “Stefano Cucchi ha sbagliato ed avrebbe dovuto pagare ma non morire in quel modo – continua Ilaria Cucchi -Il giorno in cui viene pronunciata la sentenza ha il coraggio di dire quelle parole come se fosse al bar e parlasse ai suoi amici? Sono solo una normale cittadina e non posso fare altro che querelarlo”.

E intanto Salvini fa il duro: “Non ho paura”

…Cara Ilaria, non lo dare retta. Disse le stesse cose quando fu indagato per il caso Diciotti, poi però se la fece sotto, si appellò all’immunità e piagnucolò l’aiuto del Senato per evitare il processo. Vedrai, se la farà sotto anche in questo caso…

Il precedente della Diciotti

Anche lì fece il duro. Sfidò, a caldo, la magistratura e il pm di Agrigento Luigi Patronaggio. Disse di non aver alcuna paura di affrontare questo processo perché lui aveva «agito nell’interesse degli italiani». Poi la strategica ritirata: prima con il coinvolgimento di Conte, Di Maio e Toninelli che presentarono le loro memorie in cui si auto-accusavano di aver fatto una scelta in quanto governo; poi con la richiesta di immunità avanzata (e ottenuta) alla Giunta del Senato, prima del voto di Palazzo Madama che gli ha fatto evitare il processo.

Chissà come andrà a finire con la querela della Cucchi.

Il capitano è un guappo di cartone… Vedrete che se le cose si faranno serie, troverà il modo di nascondersi da qualche parte e in qualche modo…!

 

 

 

Salvini: “la querela della Cucchi? Non ho paura ” …Ilaria, non gli dare retta. Disse le stesse cose quando fu indagato per il caso Diciotti, poi però se la fece sotto, si appellò all’immunità e piagnucolò l’aiuto del Senato per evitare il processo.ultima modifica: 2019-11-22T22:44:44+01:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento