Il Comandante De Falco: vi spiego il vero business dell’immigrazione

De Falco

De Falco

 

 

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

 

Il Comandante De Falco: vi spiego il vero business dell’immigrazione

Gregorio De Falco, senatore del M5S noto come l’eroe della Costa Concordia, ha affrontato la questione del business dell’immigrazionein un’intervista rilasciata a Formiche.net.

Il capitano ha detto che “solo dopo i fatti degli ultimi giorni alcuni Paesi non irrilevanti come Francia e Spagna hanno iniziato a dimostrare disponibilità verso una redistribuzione dei migranti che era già stata stabilita dai regolamenti europei, che finora sono stati tranquillamente violati,” sottolineando che però il governo Conte ha comunque avviato un’operazione umanitaria scortando la nave Aquarius con due motovedette a supporto fino al porto di Valencia di fronte all’indisponibilità di Malta ad accogliere i migranti.

Quanto alla chiusura dei porti, De Falco ha affermato che in realtà i porti non sono mai stati chiusi. “La normativa – ha spiegato – dice che un Paese può vietare il passaggio nelle acque territoriali se una nave ha un comportamento ostile,” aggiungendo che “avere a bordo immigrati clandestini può essere inteso come un caso di ostilità”.

“Il ministro – ha proseguito – può vietare alla nave specifica di navigare in acque italiane o di attraccare in un determinato porto”.

“Ma il provvedimento vale sono per quella imbarcazione, non per le altre. Infatti altre sono arrivate,” ha precisato.

L’esponente pentastellato ha poi espresso la sua opinione in merito alla questione dell’immigrazione:

“L’operazione di salvataggio e soccorso in mare di un’imbarcazione in difficoltà non c’entra nulla con la gestione del fenomeno migratorio che inizia dopo, quando le persone arrivano in un porto e vengono sbarcate,” ha detto.

Quanto alla politica dell’ex ministro dell’Interno Marco Minniti, De Falco ha osservato che questa “ha solo allontanato il problema dai nostri occhi, spostando la questione in Libia”. “Il numero di persone detenute nei lager libici, infatti, è drasticamente aumentato,” ha aggiunto.

“Il vero business dell’immigrazione – ha concluso – inizia a terra, con cooperative e associazioni che prendono molti soldi per fare accoglienza, percepiscono quote-migrante di cui solo una parte esigua viene utilizzata per l’assistenza”.

fonte: https://www.silenziefalsita.it/2018/06/19/gregorio-de-falco-vi-spiego-il-vero-business-dellimmigrazione/

Il Comandante De Falco: vi spiego il vero business dell’immigrazioneultima modifica: 2018-06-19T21:00:58+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento