Quando Salvini sul caso Regeni diceva: “L’Egitto ci prende in giro. Serve un Ministro con gli attributi”… Ora però il “Ministro con gli attributi” dice: “Regeni? Contano di più i rapporti con l’Egitto” …Insomma, forse gli attributi ce li abbiamo, manca il Ministro…!

Salvini

 

Salvini

 

 

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

 

Quando Salvini sul caso Regeni diceva: “L’Egitto ci prende in giro. Serve un Ministro con gli attributi”… Ora però il “Ministro con gli attributi” dice: “Regeni? Contano di più i rapporti con l’Egitto” …Insomma, forse gli attributi ce li abbiamo, manca il Ministro…!

Quando Salvini diceva che per Regeni ci vuole un ministro con gli attributi

Sul caso Regeni Salvini il 13 aprile 2016 diceva: «E’ una farsa, se non ci fosse di mezzo un morto e la sua famiglia… non so più cosa commentare. Il problema però non è un paese, l’Egitto, che ci sta prendendo in giro, ma un paese come l’Italia che evidentemente conta come il due di picche e viene irriso non solo dall’India dopo quattro anni con i marò ma anche dall’Egitto. Spero solo che ci sia un ministro di un governo italiano che tira fuori gli attributi». Che dire di più? Anche noi auspichiamo un ministro di un governo italiano che tira fuori gli attributi. Speriamo nel prossimo”.

…Ora il prossimo Ministro è arrivato e dice: “Vogliamo ricostruire buoni rapporti con l’Egitto. Io comprendo bene la richiesta di giustizia della famiglia di Giulio Regeni” ma per l’Italia “è fondamentale avere buone relazioni con un Paese importante come l’Egitto”

E il “prossimo Ministro”, quello che avrebbe dovuto avere gli auspicati “attributi” è proprio Lui, l’attributo per antonomasia.

Ma proprio non Vi sentite presi untantino per il culo?

by Eles

Quando Salvini sul caso Regeni diceva: “L’Egitto ci prende in giro. Serve un Ministro con gli attributi”… Ora però il “Ministro con gli attributi” dice: “Regeni? Contano di più i rapporti con l’Egitto” …Insomma, forse gli attributi ce li abbiamo, manca il Ministro…!ultima modifica: 2018-06-17T22:10:45+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento