Matteo Salvini: “Giusto che chi guadagna di più paghi meno tasse” …Oltre ad essere una immane cazzata è anche contro la Costituzione. Ecco perché…

Matteo Salvini

 

Matteo Salvini

 

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

 

Matteo Salvini: “Giusto che chi guadagna di più paghi meno tasse” …Oltre ad essere una immane cazzata è anche contro la Costituzione. Ecco perché…

 

Salvini: “Flat Tax è giusta perché se uno fattura di più può investire di più”

Matteo Salvini, intervenuto su Radio anch’io, spiega il perché della flat tax: “Se uno fattura di più e paga di più è chiaro che risparmia di più, reinveste di più, assume un operaio in più, acquista una macchina in più e crea lavoro in più”. .

Con i riflettori puntati sul nuovo esecutivo il ministro degli Interni Matteo Salvini contraddice con una dichiarazione il principio di progressività delle tasse, sancito dalla nostra Costituzione. In un intervento a Radio anch’io, parlando della Flat tax, la misura contenuta nel contratto di governo, ha spiegato perché è giusto che chi guadagna di più paghi meno tasse. All’articolo 53 della Costituzione vengono messe in relazione la capacità contributiva dei singoli cittadini e la progressività dell’imposizione fiscale. Recita il testo: “Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività”. Esattamente l’opposto di quanto ha detto il titolare del Viminale.

A proposito della flat tax Salvini ha spiegato appunto che in realtà “ci guadagnerebbero tutti”. Al vicepremier è stato domandato se la riforma fiscale ipotizzata nel contratto sia iniqua e consenta maggiori guadagni ai ricchi. Il segretario del Carroccio ha risposto così: “Se uno fattura di più e paga di più è chiaro che risparmia di più, reinveste di più, assume un operaio in più, acquista una macchina in più e crea lavoro in più. Non siamo in grado di moltiplicare pani e pesci. Ma l’assoluta intenzione è che tutti riescano ad avere qualche lira in più in tasca da spendere”. Perché il problema del nostro Paese, ha aggiunto il vicepremier, “è che le esportazioni vanno bene grazie ai nostri eroici imprenditori, che nonostante tutto e tutti tengono alto il made in Italy nel mondo, ma devono tornare a comprare anche gli italiani. E per farli tornare a comprare occorre che tornino a lavorare dignitosamente e che abbiano in tasca qualche lira”.

Salvini è intervenuto poi sulla Legge Fornero, uno dei cavali di battaglia della Lega, ribadendo il suo impegno: “Smontare la legge Fornero è un impegno sacro. L’impegno è di smontarla pezzetto per pezzetto – ha concluso – ripartendo da quota cento ed avendo l’obiettivo di tornare a quota 41 anni di contributi”.

La replica della Lega
Il commento di Salvini sulla flat tax ha generato subito polemiche, al punto che l’ufficio stampa della Lega ha inviato una nota, in cui specifica la posizione del vicepremier: “Salvini non ha mai detto, come titolano alcune agenzie e quotidiani online, che ‘è giusto che chi guadagna di più paghi meno tasse’. Una frase frutto di una forzatura giornalistica, che non corrisponde al suo pensiero e che non è stata pronunciata nel corso della trasmissione radio anch’io di questa mattina dal ministro dell’interno e vicepremier”. In radio Salvini ha pronunciato queste parole: “Con la flat tax ci guadagnano tutti”. E come riporta la nota, questa è stata la risposta di Salvini alla domanda sulla riforma fiscale.

fonte: https://www.fanpage.it/flat-tax-salvini-giusto-che-chi-guadagna-di-piu-paghi-meno-tasse/

Matteo Salvini: “Giusto che chi guadagna di più paghi meno tasse” …Oltre ad essere una immane cazzata è anche contro la Costituzione. Ecco perché…ultima modifica: 2018-06-06T22:28:08+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento